Dispositivi VR

Nel mercato della realtà virtuale sono presenti vari dispositivi a seconda delle esigenze: realtà virtuale con tracciamento dello spazio 3D, visori senza fili oppure per console da gaming.I principali visori presenti nel mondo della realtà virtuale sono:

HTC Vive

htc vive - kit per la realtà virtuale

La collaborazione Steam e HTC ha portato alla creazione del Vive, un visore per la realtà virtuale a tutto tondo: visore, sensori ambientali per il tracciamento dello spazio 3D e i controllers VR per l’interazione immersiva.
Il visore è adatto principalmente per i videogames, utilizzabile sia da seduti che in movimento in una stanza con i controllers è possibile simulare qualsiasi tipo di oggetto impugnabile, da un’arma da fuoco ad un scudo o un arco per un videogame fantasy, nulla vieta però che i controllers possano essere utilizzati per scopi non videoludici, come strumenti per interagire con l’ambiente circostante in demo educative oppure di formazione.

Oculus CV1

Risultati immagini per oculus cv1

L’Oculus, pioniere del settore con il precedente visore sperimentale Oculus DK2  finanziato tramite il sito web Kickstarter ha rivoluzionato e iniziato l’era della realtà virtuale; il visore Oculus è progettato per qualunque tipo di esperienza da seduti, con una qualità dell’immagine molto elevata è adatto per esperienze virtuali come cinema, visite in musei virtuali con percorsi prestabiliti oppure videogames, soprattutto in terza persona.

 

Gear VRsamsung-gear-vr

Il GearVR nato come collaborazione tra Samsung e Oculus è adatto principalmente ad esperienze in cui è necessaria la comodità di avere un visore senza fili, a basso costo ma che comunque offra una qualità della realtà virtuale adatta alla competizione.
Il visore non viene collegato ad un computer ma utilizza uno smartphone che viene inserito all’interno.

 

PlaystationVR

Nato dalla Sony, questo visore è adatto per la console Playstation, offrendosi come upgrade.
Tramite la PS Camera, che si occupa del tracciamento della testa tramite una serie di LED collocati sulla visiera del visore. Viene tracciato anche il controller DualShock 4, grazie alla base luminosa di cui è dotato, così come gli eventuali PS Move, anch’essi dotati di un globo luminoso. Il suo utilizzo è da seduti o in piedi senza offrire il tracciamento ambientale della stanza, ma solo la rotazione e il movimento della testa.